I numeri del turismo nel 2017 in Italia: il report dell'Istat

I numeri del turismo nel 2017 in Italia: il report dell’Istat

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha reso noti i dati Istat relativi al turismo nel 2017.  Sono ben 122,3 milioni gli arrivi del 2017: un trend in crescita (5 milioni in più rispetto al 2016). Dati alla mano, il ministro Franceschini ha sottolineato che le politiche attuate per la promozione del turismo e della patrimonio culturale Italiano hanno funzionato.

Il turismo Italiano in crescita

Il turismo cresce: nel 2017 secondo i dati Istat, le strutture italiane sono cresciute di ben 5.299.846 unità (+4,5%) e hanno così raggiunto il record di 122,3 milioni. Da sottolineare che l’incremento più rilevante è costituito dal turismo straniero che è arrivato al + 60%, con 2.964.951 arrivi in più  (+5,2% rispetto al 2016) – raggiungendo così un introito di 59.729.190 euro – dato mai registrato in precedenza. In aumento anche i pernottamenti (+5,9%) nelle strutture alberghiere e extra-alberghiere – di cui il 50% sono stati fatti da turisti stranieri. In aumento anche la spese degli stranieri con un picco registrato nel mezzogiorno. Un turismo che cresce, grazie anche agli stranieri che arrivano a visitare il nostro paese.

Le politiche per la promozione del turismo e della patrimonio culturale

L’Italia diventa sempre più una meta ambita per le sue bellezze, la sua storia, l’enogastronomia e il patrimonio culturale. I turisti stranieri sono in netta crescita – a dimostrazione del successo delle politiche per la promozione del turismo attuate negli ultimi anni. A tal proposito il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini ha commentato: “Tutto questo è il segno che le politiche attuate in questi anni capaci di legare l’offerta culturale a quella turistica e di promuovere il Paese facendo leva sul patrimonio artistico, archeologico e monumentale diffuso sull’intero territorio, stanno portando frutti importanti. L’Italia si è finalmente dotata di un Piano Strategico per il Turismo, capace di sostenere la crescita e governare attraverso azioni concrete lo sviluppo e i risultati non mancano”. Per maggiori informazioni visitare il sito: www.beniculturali.it/

Photo Credit: @Max Dawncat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: