Tra luci multimediali ed Arte: La Basilica di Notre-Dame di Montreal

La Basilica di Notre-Dame di Montreal, in Canada, ha una nuova anima fatta di luci multimediali: ecco la visita immersiva con il progetto “Aura”. Siamo al numero 110 della Rue Notre-Dame Ouest, a Montreal, per ammirare lo stupefacente gioco di luci che avvolge le architetture neogotiche della Basilica di Notre-Dame. La luce si fa protagonista, invadendo e valorizzando in modo unico gli spazi sacri di questa basilica.

La luce di Aura

Lo studio Moment Factory in collaborazione con la Fabrique de la Paroisse Notre-Dame ha realizzato il progetto Aura: 21 proiettori, 140 luci, 4 laser e 20 specchi per illuminare ed enfatizzare la bellezza di ogni angolo della Basilica di Notre-Dame di Montreal. Aura infatti è una incredibile installazioni di luci e suoni che coinvolgono il visitatore. Entrare nella basilica diventa un’esperienza progressiva – nel rispetto del sacro, delle architetture e della bellezza di questo luogo religioso. Le proiezioni riprendo i colori degli interni – blu, azzurro, rosso, porpora, argento e oro – per enfatizzarli dando ancora maggior bellezza a questa basilica.

Aura: un’esperienza nella bellezza

La luce, l’eterno simbolo di spiritualità, accompagna il visitatore in questa visita immersiva. Aura è un progetto moderno e multimediale che è volto a valorizzare il maestoso patrimonio artistico di questa basilica anche attraverso l’ausilio del suono. L’esperienza visiva è divisa in due atti: nella prima parte i visitatori sono invitati a visitare la basilica alla scoperta delle sue opere e delle sue architetture ben enfatizzate dalla luce. Nella seconda parte invece si è invitati a prendere posto in mezzo alla chiesa per lasciarsi “avvolgere” e godersi i giochi di luce e musica. Per maggiori informazioni visitare il sito: www.aurabasiliquemontreal.com

Photo Credit: Basilique Notre-Dame de Montréal – progetto Aura @ Valerie Paquette

Notizie Utili:

Basilique Notre-Dame de Montréal

110, rue Notre-Dame Ouest, Montréal (Québec) H2Y 1T1 CANADA

Métro Place-d’Armes

info@AURAbasiliquemontreal.com

Rebecca Pedrazzi
Classe 1982, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il Mercato dell’Arte nel decennio 1998-2008”. Dopo la laurea viaggia in Europa e si trasferisce a Londra. Rientrata a Milano, la sua città natale, lavora come Art-Advisor e commerciale nel settore Luxory. Ha collaborato con diverse testate, online e cartacee, con articoli di approfondimento sull’arte. Dopo aver conseguito il patentino da giornalista pubblicista, fonda nel 2017 NotiziArte, website di notizie d’arte e cultura.

Quattro dipinti con le mani come protagoniste dell’opera

I dipinti con le mani protagoniste Le mani sono per gli artisti l'estensione del pensiero creativo, il mezzo per creare opere d'arte. Nella Storia dell'Arte, le...

Cinque dipinti con un albero come protagonista: la natura si fa arte

Cinque dipinti con un albero come protagonista L’albero è un elemento in Natura molto forte: è il simbolo della vita, in continuo cambiamento ed evoluzione....

Henri de Toulouse-Lautrec: un petit homme e un grande artista della Storia dell’Arte

Henri de Toulouse-Lautrec Henri de Toulouse-Lautrec è uno dei grandi protagonisti nella scena artistica di tardo Ottocento. È un bohémienne anticonformista, un artista che partendo dalla sua...

Cinque dipinti giapponesi famosi: da Hokusai a Hiroshige

Dipinti giapponesi famosi La produzione artistica Giapponese ha capolavori straordinari che ci incantano e ne subiamo ancora il loro fascino. La natura, i fiori, i...

La Frutta nell’Arte: cinque dipinti famosi con la frutta protagonista

La Frutta nell'Arte: la natura morta come genere La natura morta è la raffigurazione di oggetti inanimati: dalla frutta ai fiori, fino ad oggetti come bottiglie,...

5 dipinti di grandi dimensioni: da Picasso a Jacques-Louis David

I dipinti di grandi dimensioni Nella storia dell'Arte, alcuni elementi che determinano l'essere un capolavoro sono lo stile e il messaggio dell'opera. La dimensione del...