“Viaggi nell’antica Roma”: lo spettacolo multimediale del Foro di Augusto

“Viaggi nell’antica Roma”: lo spettacolo multimediale

8 luglio 2020. Torna il format multimediale di successo che racconta il Foro di Augusto di Roma. Lo spettatore avrà a disposizione delle cuffie dedicate per ascoltare ed essere guidati alla scoperta della storia del Foro di Augusto. A guidarci in questo spettacolo multimediale sarà la voce di Piero Angela. Il sistema audio è disponibile in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo e giapponese, tedesco e cinese).

Foro di Augusto

Un viaggio alla scoperta del Foro di Augusto

Un racconto per scoprire la storia del Foro di Augusto: sono i preziosi resti a parlare che riprendono vita grazie a ricostruzioni fedeli dei luoghi – con grandi effetti speciali. Un viaggio per riscoprire la figura di Augusto, la cui statua di 12 metri dominava l’area vicino al tempio. Si torna all’età imperiale, il periodo della grande ascesa di Roma che con le sue conquiste – dall’attuale Inghilterra ai confini dell’Iraq. Una civiltà – a quel tempo contava più di un milione di abitanti – ricca di cultura, storia e arte che ci ha lasciato tracce di quel sontuoso passato: templi, biblioteche, ponti, anfiteatri etc.

Questo viaggio multimediale – con la voce di Piero Angela – permette allo spettatore di vedere suggestivi filmati e magnifiche ricostruzioni dell’epoca di Augusto. Una rappresentazione sicuramente coinvolgente che è soprattutto ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico.

Il progetto, che fa parte del nuovo palinsesto di Roma Capitale ROMARAMA, è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotto da Zètema Progetto Cultura. Ideazione e cura di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la Direzione Scientifica della Sovrintendenza Capitolina.

Sul sito viaggioneifori.it è possibile acquistare il biglietto.

Dove:

ROMA, FORI IMPERIALI – FORO DI AUGUSTO
VIA ALESSANDRINA, LATO LARGO CORRADO RICCI

Quando:

Dall’8 luglio al 31 agosto: tutti i giorni ore 21.00 – 22.00 – 23.00 (3 repliche)
Dall’1 al 30 settembre: tutti i giorni ore 20.00 – 21.00 – 22.00 (3 repliche)
Dall’1 ottobre all’8 novembre: tutti i giorni ore 19.00 – 20.00 – 21.00 (3 repliche)

 
Rebecca Pedrazzi
Classe 1982, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il Mercato dell’Arte nel decennio 1998-2008”. Dopo la laurea viaggia in Europa e si trasferisce a Londra. Rientrata a Milano, la sua città natale, lavora come Art-Advisor e commerciale nel settore Luxory. Ha collaborato con diverse testate, online e cartacee, con articoli di approfondimento sull’arte. Dopo aver conseguito il patentino da giornalista pubblicista, fonda nel 2017 NotiziArte, website di notizie d’arte e cultura.

Tre poesie per tre opere d’Arte: il silenzio del dipinto prende parola #1

Poesie e dipinti - parole e colori La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura...

Donne pittrici: 5 autoritratti di artiste che hanno fatto la storia dell’Arte

Ritratti di donne e autoritratti di artiste: da musa ispiratrice ad artista La donna è da sempre una protagonista indiscussa nella rappresentazione artistica - dalla...

Lettura di un’opera: La Gioconda di Leonardo da Vinci, la storia di un capolavoro

«Et in questo di Lionardo vi era un ghigno tanto piacevole che era cosa più divina che umana a vederlo, et era tenuta...

La Luna nella Poesia e nell’Arte: cinque poesie e cinque dipinti dedicati alla Luna

La Luna nella Poesia e nell'Arte La luna, musa per eccellenza per poeti, scrittori ed artisti è da sempre protagonista di alcuni dei versi più...

Lettura di un’opera: L’adorazione dei Magi del Perugino

Ci sono opere che hanno fatto la storia dell'Arte, per il loro stile, la loro bellezza o innovazione. L'Adorazione dei Magi è un capolavoro...

Il mare nell’arte: cinque opere d’arte con il mare protagonista

Il mare nell'Arte Nella storia dell'arte troviamo infinite rappresentazione del mare: tra burrasca e quiete al tramonto o alla luce dell'alba. Il mare esercita da sempre...