Trovata la più antica nave del mondo sul fondale del Mar Nero: ha 2400 anni

Una scoperta incredibile: sul fondale del Mar Nero, è stata ritrovata la nave più antica del mondo – ad oggi rinvenuta. Stiamo parlando di un’imbarcazione di 23 metri che ha ben 2400 anni.

Black Sea Maritime Archaeology Project

Scendiamo a 2000 metri sotto il livello del mare per trovare quella che ad oggi è l’imbarcazione più antica al mondo. Una nave ancora oggi completa di albero, timone e postazione per i rematori. Questa tipologia di nave era usata per i commerci ed era originaria della Grecia classica. Il relitto in fondo al mare è stato scoperto da un team d’archeologi capitanati dal britannico Joe Adams. Questo programma di ricerca si chiama: Black Sea Maritime Archaeology Project. A dare la notizia di questa grande scoperta è stato il giornale  The Guardian, che ha comunicato che ci sarà presto una proiezione di un documentario girato durante i lavori d’indagine sui fondali, presso il British Museum di Londra.

La sorella gemella della nave di Ulisse

Questa nave è la sorella gemella di quella di Ulisse che vediamo raffigurata su vaso antico: il Siren Vase, conservato al British Museum. Per stabilire la datazione di questa imbarcazione ritrovata in fondo al mare, è stato eseguito il test al carbonio 14 che ha confermato l’età: circa 2400 anni. La nave, sarà lasciata in fondo al mare – almeno per ora -: infatti è stata proprio la (quasi) mancanza d’ossigeno a quella profondità uno dei fattori che ha permesso la conservazione per tutti questi secoli. E ad oggi non ci sono ancora le strumentazioni e le tecnologie per permettere di preservarla – facendola emergere dalle profondità.

‘Siren Vase’ conservato al British Museum. Photograph: Werner Forman/UIG via Getty Images

Il professor Jon Adams a capo del programma di ricerca sottomarino denominato Black Sea Maritime Archaeology Project ha dichiarato al The Guardian: “Una nave che sopravvive intatta al mondo classico, situata in oltre 2 km di acqua, è qualcosa che non avrei mai creduto possibile. Questo cambierà la nostra comprensione della costruzione navale e della navigazione nel mondo antico“. Aspettiamo tutti di vedere il documentario di questa nave eccezionale per la sua “età”.

Foto di copertina:  © Copyright ANSA/EPA

Rebecca Pedrazzi
Classe 1982, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il Mercato dell’Arte nel decennio 1998-2008”. Dopo la laurea viaggia in Europa e si trasferisce a Londra. Rientrata a Milano, la sua città natale, lavora come Art-Advisor e commerciale nel settore Luxory. Ha collaborato con diverse testate, online e cartacee, con articoli di approfondimento sull’arte. Dopo aver conseguito il patentino da giornalista pubblicista, fonda nel 2017 NotiziArte, website di notizie d’arte e cultura.

La campagna di indagini condotte sulla Fornarina, capolavoro di Raffaello

Sono stati presentati oggi, lunedì 21 settembre 2020, i risultati della campagna di indagini sulla Fornarina di Raffaello. Nel 28 - 29 - 30 gennaio, erano...

Libri antichi rubati: recuperati grazie al lavoro congiunto tra Comando TPC, Polizia nazionale romena...

Il 16 settembre 2020, la Polizia Nazionale romena ha recuperato numerosi libri antichi preziosi nella contea di Neamt. Questo intervento è frutto di un'articolata...

Il Brooklyn Museum di New York mette 12 opere in vendita all’asta di Christie’s

Il Brooklyn Museum di New York ha messo in vendita 12 opere all'asta di Christie's inclusi dipinti di Cranach, Courbet e Corot. Il ricavato...

La “Madonna col bambino” di Roberto Ferruzzi: storia della Maternità più popolare al Mondo

La "Madonna col bambino": un dipinto di successo Una delle “Madonna col bambino” più popolari e riprodotta al mondo nel Novecento è stata realizzata da un...

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna già in Palazzo Niccolini a Firenze La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la...

Lettura di un’opera: I coniugi Arnolfini di Jan van Eyck

Considerato uno dei capolavori dell'artista fiammingo, "Ritratto dei Coniugi Arnolfini" è un dipinto olio su tavola (81,80×59,40 cm), realizzato da Jan Van Eyck nel...