“Picasso Metamorfosi”: la grande Mostra a Palazzo Reale

Una grande Mostra dedicata ad un grande Artista, è in programma a Milano dal 18 ottobre 2018 a Palazzo Reale. Stiamo parlando di “Picasso Metamorfosi“, un’esposizione che mette in luce il profondo rapporto del pittore spagnolo con l’antichità e il tema del Mito.

Se tutte le tappe della mia vita potessero essere rappresentate come punti su una mappa e unite con una linea, il risultato sarebbe la figura del Minotauro.

Pablo Picasso, Minotauromachia (1935)

Pablo Picasso – Nu couché [Nudo disteso], 4 aprile 1932 – olio su tela, 130×161,7 cm -Paris, Musée National Picasso – Credito fotografico:© RMN-Grand Palais (Musée national Picasso-Paris) /Adrien Didierjean/ dist. Alinari -Copyright: © Succession Picasso, by SIAE 2018

Alla scoperta di Picasso

Con la mostra “Picasso Metamorfosi”, sarà possibile esplorare ed ammirare una serie di grandi opere di Picasso, incentrate sul tema dell’antichità nelle sue diverse declinazioni. Un viaggio alla scoperta di quel processo creativo che sta alla base della produzione artistica di questo Maestro, attraverso l’Antichità che tanto lo ha ispirato. Sarà qui possibile ammirare opere di Picasso accostate ad opere di arte antica come ceramiche, statue, vasi e altro ancora. In mostra troviamo  200 opere tra capolavori di Picasso e opere d’arte antica provenienti dal Musée National Picasso di Parigi , dal Musée du Louvre di Parigi, dai Musei Vaticani, dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dal Musée Picasso di Antibes, dal Musée des Beaux-Arts di Lione, dal Museu Picasso di Barcellona, dal Centre Pompidou di Parigi e dal Musée de l’Orangerie di Parigi.

Pablo Picasso – Faune, cheval et oiseau [Fauno, cavallo e uccello], 5 agosto 1936
gouache, penna e inchiostro di china su carta spessa per acquerello, 44,5×54,5 cm – Paris, Musée National Picasso
Credito fotografico: © RMN-Grand Palais (Musée national Picasso-Paris) /Adrien Didierjean/ dist. Alinari -Copyright: © Succession Picasso, by SIAE 2018

Il percorso della mostra

Dall’Antico al Moderno, dalla Mitologia reinventata da Picasso tra Minotauri ed Etruschi: questa esposizione è un’occasione per approfondire l‘intimo rapporto di Picasso con le fonti antiche che lo hanno influenzato – che ha altresì portato a quel processo creativo – così geniale – di reinterpretazione del Mito e dell’Antico in chiave moderna.
Il percorso espositivo della mostra è organizzato in sei distinte sezioni:  Mitologia del Bacio – Ingres, Rodin, Picasso; Arianna tra Minotauro e Fauno; Alla Fonte dell’Antico – Il Louvre; Il Louvre di Picasso: tra greci, etruschi e iberici; Antropologia dell’antico; ed infine: L’antichità delle metamorfosi. La mostra è prodotta dal Comune di Milano – Cultura, Palazzo Reale e MondoMostreSkira, ed è curata da Pascale Picard, direttrice dei Musei civici di Avignone. 

Picasso Pablo (dit), Ruiz Picasso Pablo (1881-1973). Paris, musée national Picasso – Paris. MP3741.

Informazioni Utili:

Picasso Metamorfosi – 18 ottobre 2018 > 17 febbraio 2019
Palazzo Reale – Piazza Duomo 12, Milano
Orari:Lunedì 14.30 – 19.30 (dalle 9.00 alle 14.00 riservato alle Scuole)
Martedì, mercoledì venerdì e domenica 9.30 – 19.30
Giovedì e sabato 9.30 – 22.30

Photo Credit Copertina: Pablo Picasso – Le Baiser [Il bacio], 26 ottobre 1969 – olio su tela, 97×130 cm – Paris, Musée National Picasso – Credito fotografico: © RMN-Grand Palais (Musée national Picasso-Paris) /Jean-Gilles Berizzi/ dist. Alinari – Copyright: © Succession Picasso, by SIAE 2018

Rebecca Pedrazzi
Classe 1982, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il Mercato dell’Arte nel decennio 1998-2008”. Dopo la laurea viaggia in Europa e si trasferisce a Londra. Rientrata a Milano, la sua città natale, lavora come Art-Advisor e commerciale nel settore Luxory. Ha collaborato con diverse testate, online e cartacee, con articoli di approfondimento sull’arte. Dopo aver conseguito il patentino da giornalista pubblicista, fonda nel 2017 NotiziArte, website di notizie d’arte e cultura.

La campagna di indagini condotte sulla Fornarina, capolavoro di Raffaello

Sono stati presentati oggi, lunedì 21 settembre 2020, i risultati della campagna di indagini sulla Fornarina di Raffaello. Nel 28 - 29 - 30 gennaio, erano...

Libri antichi rubati: recuperati grazie al lavoro congiunto tra Comando TPC, Polizia nazionale romena...

Il 16 settembre 2020, la Polizia Nazionale romena ha recuperato numerosi libri antichi preziosi nella contea di Neamt. Questo intervento è frutto di un'articolata...

Il Brooklyn Museum di New York mette 12 opere in vendita all’asta di Christie’s

Il Brooklyn Museum di New York ha messo in vendita 12 opere all'asta di Christie's inclusi dipinti di Cranach, Courbet e Corot. Il ricavato...

La “Madonna col bambino” di Roberto Ferruzzi: storia della Maternità più popolare al Mondo

La "Madonna col bambino": un dipinto di successo Una delle “Madonna col bambino” più popolari e riprodotta al mondo nel Novecento è stata realizzata da un...

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna già in Palazzo Niccolini a Firenze La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la...

Lettura di un’opera: I coniugi Arnolfini di Jan van Eyck

Considerato uno dei capolavori dell'artista fiammingo, "Ritratto dei Coniugi Arnolfini" è un dipinto olio su tavola (81,80×59,40 cm), realizzato da Jan Van Eyck nel...