Orto Botanico di Brera: un'oasi di verde nel centro di Milano

Orto Botanico di Brera: un’oasi di verde nel centro di Milano

Nel centro di Milano, dietro il Palazzo di Brera, si trova un’angolo di verde in un’oasi di silenzio: stiamo parlando dello storico Orto Botanico di Brera – chiamato anche Hortus Botanicus Braidensis– . 300 specie di piante e arbusti occupano un’area di 5000 mq: un gioiello di verde che rientra nella della rete degli orti botanici della Lombardia, assieme ad altri 6 orti botanici.

 

Hortus Botanicus Braidensis: un po’ di Storia

L’ Orto Botanico di Brera fu creato dopo lo scioglimento dell’Ordine dei Gesuiti, nel 1774: il suo primo scopo era didattico e formativo. Il responsabile dell’Orto era infatti un insegnante di Botanica del Ginnasio di Brera. Con l’arrivo dei francesi sul suolo Lombardo, la destinazione d’uso dell’Orto cambiò e – abbandonate le finalità didattiche – furono aggiunte piante esotiche e ornamentali. Con Napoleone non ci furono grandi cambiamenti – col passare degli anni, l’orto passò di mano in mano a diverse amministrazioni e istituzioni. Dopo un lungo periodo di abbandono, l’orto fu recuperato e restaurato dall’Università degli Studi di Milano, nel 2001 l’Orto Botanico è stato finalmente riaperto al pubblico. Ora si può camminare in quest’oasi di natura tra turisti e studenti – per studiare o semplicemente ammirare le piante qui coltivate – ma anche per godersi un momento di pace immersi in questo angolo di paradiso verde.

L’Orto Botanico di Brera: le piante

L’Orto Botanico di Brera è oggi un “Museo universitario del verde” e rappresenta una preziosa testimonianza, con il Museo Astronomico di Brera, del modello di orto in voga nella seconda metà del ‘700. Qui possiamo ammirare diverse piante medicinali, una collezione di ortensie e una interessante selezione di esemplari appartenenti al genere Salvia (Sfulgens, S. sclarea, S. pratensis, S. dominica, S. transsilvanica, S. glutinosa). E ancora due imponenti esemplari di Ginko Biloba (maschio e femmina) una Juglas nigra, Pterocarya fraxinifolia e una Firniana platanifolia. Oggi è possibile visitare questo piccolo ma meraviglioso Orto Botanico o partecipare alle visite guidate organizzate sia per adulti che per scolaresche.

Informazioni Utili

Orto Botanico di Brera – Università degli Studi di Milano
Via Brera, 28; via privata F.lli Gabba, 10 20121 – Milano
tel: +39 02 50314683, +39 02 50314684-98-99 (uffici dell’orto)

Orari di visita: dal 1 Aprile al 31 ottobre – dal lunedì al sabato dalle 10 alle 18. Dal 1 Novembre al 31 marzo dalle 9.30 alle 16.30 escluso i giorni festivi; Aperture straordinarie per visite guidate ed attività. Per maggiori informazioni:http://www.ortobotanicoitalia.it/ e http://reteortibotanicilombardia.it

Photo Credit: @notiziarte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: