Castel del Monte: arte e musica per la giornata mondiale del jazz

In Puglia, su una collina della catena delle Murge, troviamo Castel del Monte, un edificio del XIII, noto per la sua forma ottagonale. Questo splendido castello è stato costruito su richiesta dell’imperatore Federico II di Svezia, sovrano illuminato e molto colto. Castel del Monte è un castello imponente e meraviglioso, patrimonio dell’UNESCO dal 1996. E’ un castello unico nel suo genere – che deve la sua struttura al rigore matematico che da luogo a incredibili geometrismi strutturali. Inoltre troviamo qui molti riferimenti astronomici e simbolici ed un unione di architetture di influenza nordica, classica e orientale. Il risultato è un capolavoro dell’architettura medievale.

Un giornata di Jazz a Castel del Monte

Il 30 aprile si celebra la giornata mondiale del jazz: a Castel del Monte l’arte incontra la musica con l’esibizione del quartetto di Roberto Ottaviano. Il celebre “Roberto Ottaviano QuarkTet” è composto da Alexander Hawkins al piano, Stefano Senni al basso e Zeno De Rossi alla batteria – ed ovviamente dal noto sassofonista barese Roberto Ottaviano. Ospite della serata Marco Colonna. Il quartetto Jazz eseguirà alcune nuove composizioni che saranno registrate a breve per una nuova opera per la “Dodicilune Records”.

Unesco e “Nel Gioco del Jazz”

A Castel del Monte si celebra un’unione da non perdere: l’arte incontra la musica jazz. Ogni anno il 30 aprile c’è l’imperdibile appuntamento Unesco/Musica in occasione della giornata mondiale del jazz. Importanti siti Unesco – come appunto Castel del Monte – organizzano concerti aperti al pubblico per celebrare questo incontro musica/arte. Quest’anno partecipa l’Associazione “Nel gioco del Jazz” coinvolta da I-Jazz, che partecipa a Unesco in musica. Il concerto sarà preceduto da una visita guidata a Castel del Monte – per proseguire nel centro storico. Dulcis in fundo la visita continua al museo del confetto di Andria e tra le cantine di aziende del territorio.

Informazioni Utili:

Castel del Monte
Strada Statale 170, 76123, Andria, Italia
Tel. +39 0883 569997

Sito ufficiale: http://www.casteldelmonte.beniculturali.it

Photo Credit: Flick @ Emiliano

Rebecca Pedrazzi
Classe 1982, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il Mercato dell’Arte nel decennio 1998-2008”. Dopo la laurea viaggia in Europa e si trasferisce a Londra. Rientrata a Milano, la sua città natale, lavora come Art-Advisor e commerciale nel settore Luxory. Ha collaborato con diverse testate, online e cartacee, con articoli di approfondimento sull’arte. Dopo aver conseguito il patentino da giornalista pubblicista, fonda nel 2017 NotiziArte, website di notizie d’arte e cultura.

Libri antichi rubati: recuperati grazie al lavoro congiunto tra Comando TPC, Polizia nazionale romena...

Il 16 settembre 2020, la Polizia Nazionale romena ha recuperato numerosi libri antichi preziosi nella contea di Neamt. Questo intervento è frutto di un'articolata...

Il Brooklyn Museum di New York mette 12 opere in vendita all’asta di Christie’s

Il Brooklyn Museum di New York ha messo in vendita 12 opere all'asta di Christie's inclusi dipinti di Cranach, Courbet e Corot. Il ricavato...

La “Madonna col bambino” di Roberto Ferruzzi: storia della Maternità più popolare al Mondo

La "Madonna col bambino": un dipinto di successo Una delle “Madonna col bambino” più popolari e riprodotta al mondo nel Novecento è stata realizzata da un...

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna già in Palazzo Niccolini a Firenze La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la...

Lettura di un’opera: I coniugi Arnolfini di Jan van Eyck

Considerato uno dei capolavori dell'artista fiammingo, "Ritratto dei Coniugi Arnolfini" è un dipinto olio su tavola (81,80×59,40 cm), realizzato da Jan Van Eyck nel...

I bambini nell’Arte: 5 dipinti famosi da ammirare

Nella Storia dell'Arte, la rappresentazione dei bambini è sempre stato un tema molto caro per gli artisti. La loro spontaneità e naturalezza è stata...