La trama del libro: BANKSY. 100 domande 150 risposte

Dove e quando nasce Banksy? Quando ha iniziato a dipingere? Qual è l’opera che si è autodistrutta subito dopo essere stata venduta? Perchè detesta il mercato dell’arte? Qual’è la vera identità di Banksy? E ancora: perché mantiene il suo anonimato? Esistono graffiti di Banksy in Italia? Quali suoi graffiti sono stati subito cancellati?

Il libro “Banksy. 100 Domande 150 Risposte” di Andrea Concas ci racconta la vita, la produzione artistica, la storia (e il mito) di Banksy, lo street artist tanto famoso quanto misterioso. La scelta dell’autore di strutturare il libro per domande e risposte – come un chatbot nella sua versione scritta su carta – invoglia alla lettura, e capitolo dopo capitolo, – o meglio – risposta dopo risposta – il lettore rimane coinvolto in un susseguirsi di approfondimenti che raccontano e delineano la vita di Banksy. Un libro con due livelli di lettura: è il primo libro chatbot dedicato a Banksy ed offre al lettore la possibilità di accedere anche ad interessanti contenuti extra. I lettori possono interagire con un chatbot: è ArteConcasBot, un sistema automatizzato che può rispondere alle nostre domande scritte da smartphone, tablet e pc. Con questa seconda opportunità di lettura che dal libro fisico passa al digital, si può fruire degli oltre 500 contenuti digitali – video, foto, link, citazioni – usando anche le parole chiave presenti nel libro evidenziate dall’icona ArteConcasBOT. “Banksy. 100 Domande 150 Risposte” edito da Mondadori Electa, fa parte della collana  “Libri ChatBOT 100 domande e 150 risposte” cui fanno parte “Leonardo da Vinci. 100 domande. 150 risposte” e “Frida Kahlo. 100 domande. 150 risposte” pubblicato nel 2021.

Banksy 100 domande. 150 risposte – ArteConcasBOT

Come funziona ArteConcasBot? All’interno del libro Banksy. 100 Domande 150 Risposte si trovano le parole chiave evidenziate dall’icona ArteConcasBOT. Collegandosi al sito ArteConcas.it, digitando la parola chiave si può messaggiare con il ChatBOT e ricevere subito le risposte e l’accesso ai contenuti esclusivi. 

ANDREA CONCAS BANKSY

L’autore Andrea Concas

Andrea Concas è un professionista – ed innovatore – nel mondo dell’Arte.  È fondatore e CEO della startup dell’arte Art Backers e di Art Rights, piattaforma per la gestione e certificazione delle opere d’arte con tecnologia Blockchain e Intelligenza Artificiale, per la tutela di artisti, collezionisti, gallerie d’arte, musei, archivi d’arte e per l’Art Lending. Ha dato vita alle gallerie d’arte The AB Gallery e ha fondato Professione Artista, la prima community online per artisti e professionisti dell’arte. Ha ideato il primo “Libro ChatBOT” del mondo dell’arte con la collana “100 Domande 150 Risposte”, edita da Mondadori Electa. Nel maggio 2020, ha pubblicato  “L’Arte Post Coronavirus. Strategie digitali per i professionisti dell’Arte” in formato eBook e nel 2021″CRYPTO ARTE. Tutto quello che devi sapere sugli NFT, Blockchain e Arte Digitale” entrambi editi da Edizioni Piemme. Con i suoi video e canali social promuove e supporta l’arte ogni giorno.

Il nostro commento al libro

Il primo libro chatbot dedicato a Banksy per conoscere lo street artist più famoso al mondo e al contempo accedere ad interessanti contenuti digitali che offrono un’innovativa (ma facile) opportunità di approfondimento: dalla classica lettura pagina per pagina alla versione digital/chatbot. Il libro chatbot su Banksy ha stimolato la nostra curiosità: invogliati dall’opportunità interattiva inedita, come un detective abbiamo chattato con ArteConcasBot ponendo domande e usando le parole chiave nel testo – per scoprire tutti i contenuti extra offerti. Il libro diventa quindi anche un invito ad essere curiosi, ad andare oltre il testo, a fare domande per scoprire un artista iconico che alla fine della lettura del libro, se l’anonimato continuerà ad essere una sua forza e peculiarità, non ci sarà più così misterioso. Consigliato a tutti anche per l’opportunità inedita di approfondimento che indubbiamente coinvolge il lettore – anche quello meno giovane.

 

2 Commenti

Comments are closed.