RAFFAELLO. L’Accademia di San Luca e il mito dell’Urbinate –  22 ottobre 2020 – 30 gennaio 2021, Accademia Nazionale di San Luca, Palazzo Carpegna, Roma, piazza dell’Accademia di San Luca 77.

Raffaello (tradizionalmente attribuito) San Luca dipinge la Vergine, XVI secolo olio su tavola trasportato su tela Roma Accademia Nazionale di San Luca
Raffaello (tradizionalmente attribuito) San Luca dipinge la Vergine, XVI secolo olio su tavola trasportato su tela Roma Accademia Nazionale di San Luca

Raffaello. L’Accademia di San Luca e il mito dell’Urbinate”

Dal 22 ottobre 2020 al 30 gennaio 2021 l’Accademia Nazionale di San Luca ospiterà l’attesa mostra “Raffaello. L’Accademia di San Luca e il mito dell’Urbinate”. Questa mostra dedicata ad uno dei più grandi maestri di tutti i tempi, Raffaello, intende illustrare, il ruolo svolto dall’Accademia nella costruzione e nella diffusione del mito dell’Urbinate tra Cinquecento e Novecento.

 Pietro da Cortona, Trionfo di Galatea, 1624 c. olio su tela Roma, Accademia Nazionale di San Luca -
Pietro da Cortona, Trionfo di Galatea, 1624 c. olio su tela Roma, Accademia Nazionale di San Luca

L’esposizione mette in luce 55 opere,  provenienti da importanti prestiti e da prestigiose collezioni. Si potranno ammirare alcuni meravigliosi capolavori del Maestro Urbinate (Urbino, 28 marzo o 6 aprile 1483 – Roma, 6 aprile 1520) quali “San Luca che dipinge la Vergine”, “Putto reggifestone”, e una serie di altri importanti capolavori di grandi artisti che testimoniano l’importanza dell’arte di Raffaello nei secoli e dell’Accademia di San Luca, come il meraviglioso dipinto di Gustave Moreau, ispirato al Putto reggifestone.

“Quanto largo e benigno si dimostri talora il cielo nell’accumulare in una persona sola l’infinite richezze de’ suoi tesori e tutte quelle grazie e’ più rari doni che in lungo spazio di tempo suol compartire fra molti individui, chiaramente poté vedersi nel non meno eccellente che grazioso Raffael Sanzio da Urbino”. Giorgio VasariLe vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori (1568)

 

I curatori della mostra: “Raffaello. L’Accademia di San Luca e il mito dell’Urbinate”

L’esposizione è curata da Francesco Moschini, Valeria Rotili e Stefania Ventra, coadiuvati dal comitato scientifico composto da Liliana Barroero, Marisa Dalai Emiliani, Michela di Macco, Sybille Ebert-Schifferer, Vincenzo Farinella, Silvia Ginzburg, Arnold Nesselrath, Serenella Rolfi Ožvald e Alessandro Zuccari. L’allestimento dell’esposizione è curato da Francesco Cellini. Questa importante esposizione si inserisce all’interno delle attività patrocinate dal Comitato Nazionale per le celebrazioni dei 500 anni della morte di Raffaello Sanzio del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.

Giovanni Volpato La Scuola di Atene, ante 1863 acquaforte e bulino Roma Accademia Nazionale di San Luca
Giovanni Volpato La Scuola di Atene, ante 1863 acquaforte e bulino Roma Accademia Nazionale di San Luca

L’organizzazione della mostra

L’esposizione è ben articolata e si snoda in 5 sezioni – ciascuna volta ad approfondire un’importante tematica.

  • prima sezione: Il San Luca “Di Raffaello” Icona Accademica
  • seconda sezione: Il Putto reggifestone e la sua fortuna
  • terza sezione: Raffaello nella cultura e nella didattica accademica
  • quarta sezione: Raffaello nella galleria accademica
  • quinta sezione: Raffaello nell’opera dei maestri dell’Accademia

In programma una serie di visite guidate a numero chiuso con i curatori nei giorni 24 e 26 ottobre, 9 e 23 novembre, 7 e 21 dicembre 2020, 4 e 18 gennaio 2021.

INFORMAZIONI UTILI:

Mostra: Raffaello. L’Accademia di San Luca e il mito dell’Urbinate – Accademia Nazionale di San Luca, Palazzo Carpegna, piazza dell’Accademia di San Luca 77 – Roma

Apertura al pubblico: 22 ottobre 2020 – 30 gennaio 2021 – Ingresso gratuito

Per garantire la sicurezza dei visitatori, l’accesso alla mostra è consentito solo a persone munite di mascherina e previo controllo della temperatura corporea. La prenotazione è obbligatoria, con turni di ingresso di max 10 persone, inviando una mail a mostraraffaello@accademiasanluca.it. Possibilità di last minute in loco, previa verifica della disponibilità della capienza nel rispetto del distanziamento fisico.


Orari: aperta dal martedì al sabato:

  • il martedì e il giovedì: turni alle ore 10.00, 12.00, 15.00, 17.00
  • – il mercoledì e il venerdì: turni alle ore 14.30, 16.00, 17.30
  • – il sabato: turni 10.00 – 12.00

Visite con i curatori. sabato 24 ottobre 2020: ore 11.00 |lunedì 26 ottobre 2020: ore 11.00 | lunedì 9 novembre 2020: ore 15.00 | lunedì 23 novembre 2020: ore 11.00 | lunedì 7 dicembre 2020: ore 15.00 | lunedì 21 dicembre 2020: ore 11.00 | lunedì 4 gennaio 2021: ore 15.00 | lunedì 18 gennaio 2021: ore 11.00

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui