Il murale di banksy a Nottingham

Un nuovo murale di Banksy è apparso a Nottingham. L’opera è stata realizzata accanto ad una bicicletta abbandonata e ritrae una bambina che gioca all’hula hoop col copertone mancante della bici. Un’invito ad essere felici anche con le piccole cose? Un monito a ricordarci che la vita va avanti? Se qualcosa si rompe, bisogna comunque trovare la strada per essere felici, proprio come questa bambina.

il murale di Banksy
il murale di Banksy

Come ha affermato Xavier Tapiès nel suo libro La Street Art ai tempi del Coronavirus: “Tra tutte le arti, la street art è quella che più si è distinta nell’immortalare l’assurdo periodo della diffusione in tutto il pianeta del Covid-19“. E se abbiamo colto correttamente il messaggio di questo murale di Banksy – la vita va avanti.

Offerta

Sembra proprio questo il messaggio di Banksy – come ha sostenuto il Professor Paul Gough, della Arts University di Bournemouth –  uno dei massimi esperti dell’arte di Banksy. Non è un caso che il murale sia stato realizzato sul muro di un salone di bellezza di Ilkeston Road –  proprio a Nottingham – la città con il tasso di infezione da COVID-19 più alto nel Regno Unito. Il proprietario del negozio che si è visto comparire sulle sue mura un’opera di Banksy – ed ha affermato alla BBC di aver visto un arrivare un furgone – ma non è stato in grado di vedere il volto dell’artista.

Oltre 1 milione di like su Instagram in tre ore

Lo stile del murale è chiaramente quello di Banksy – e ne abbiamo avuto conferma quando il misterioso street artist  ha rivendicato sabato mattina la paternità dell’opera sul suo account instagram. Nelle prime ore della pubblicazione del post – con la foto del suo lavoro – ha raccolto oltre 1 milione di like.
Negli ultimi mesi, Banksy ha – attraverso le sue opere – affrontato il tema del Covid-19 e del suo impatto sulla società. Ricordiamo che l’artista ha regalato un suo disegno all’Ospedale di Southampton (che mettendolo all’asta ha avuto la possibilità di raccogliere fondi per l’acquisto di materiale e attrezzature mediche) – e realizzato in metropolitana un lavoro per ricordare alle persone di mettere la mascherina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui