Il MIBACT, Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, ha comunicato che sono sospese le domeniche gratuite al museo a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19. Visto il successo in termini di affluenza per la #domenicalmuseo, si è deciso di provvedere con una momentanea sospensione. Questa decisione è volta ad evitare assembramenti in considerazione dell’evolversi della situazione epidemiologica a livello internazionale.

Stop alle domeniche gratuite al museo

È stato comunicata l’ordinanza del Ministero della Salute, sulla Gazzetta Ufficiale, circa la sospensione delle domeniche gratuite al museo. Purtroppo, vista l’emergenza sanitaria in corso dovuta alla pandemia, si è reso necessario sospendere le aperture straordinarie gratuite al museo previste ogni prima domenica del mese. Il provvedimento fa seguito alla segnalazione da parte del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo – in relazione all’ottemperanza delle disposizioni di distanziamento.

#domenicalmuseo

“Il Decreto 27 giugno 2014, n. 94, in vigore dal 1° luglio 2014, stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato”. Una peculiarità della #domenicalmuseo è che si può accedere a musei, parchi archeologici e luoghi d’arte gratuitamente e senza prenotazione. Proprio la mancanza di prenotazione – e una grande affluenza – non permettono una regolamentazione e programmazione degli ingressi. In un periodo critico come questo, c’è un alto rischio di creare assembramenti.

Il successo della Domenica al Museo

I risultati di visite delle Domeniche al Museo – dedicate alla promozione della nostra arte e cultura – dimostrano quanto gli Italiani – e i Turisti – siano ricettivi alla promozione di eventi e aperture straordinarie nel campo dell’arte e cultura. Sono quasi 500 i luoghi d’arte che aderiscono a questa iniziativa ministeriale. Proprio il successo in termini di affluenza ha portato alla decisione di sospensione – in attesa che la situazione contagi migliori.

per maggiori informazioni: https://www.beniculturali.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui