Siamo giunti alla 10° edizione del Censimento Nazionale FAI per “I Luoghi del Cuore”. Fino al 15 dicembre 2020, sarà possibile votare un’ampia selezione dei “Luoghi del cuore” sul sito del progetto www.iluoghidelcuore.it. A questo progetto era particolarmente legata la fondatrice (e Presidente Onoraria) del FAI Giulia Maria Crespiche ci ha lasciato in questi giorni – che sosteneva che questi “luoghi del cuore” sono “comunicatori di Bellezza, punti di Riferimento, ispiratori di Gioia, risvegliatori di nascoste Pulsioni Spirituali di cui tutti noi al giorno d’oggi abbiamo più che mai bisogno”.

luoghi del cuore
Città di Bergamo (C) FAI

La bellezza Italiana: il successo del censimento

Gli Italiani amano l’arte e le bellezze culturali e paesaggistiche Italiane. Ne è testimonianza il grande successo che ha già ottenuto il censimento del FAI che in solo una settimana dal via ha attenuto oltre 100.000 voti. Ad oggi, dopo due mesi e mezzo i voti hanno raggiunto quota 650.000, più del doppio rispetto all’edizione del 2019. Questa larga partecipazione dimostra come gli Italiani abbiano a cuore la salvaguardia e valorizzazione delle bellezze culturali, storico e paesaggistiche del Bel paese. Inoltre, per sostenere questo progetto, 250 comitati spontanei si sono già attivati per raccogliere i voti nei luoghi delle rispettive comunità.

I “luoghi del cuore”

I “luoghi del cuore” censiti sono oggi oltre 30.000 e di questi, circa 100 hanno superato le soglia dei 1.000 voti. Sono luoghi che hanno una storicità – sia essa naturalistica, artistica o culturale -: dai borghi alle ville con giardino,  dalle aree naturali a quelle archeologiche. “Pezzi” del nostro patrimonio, spesso non adeguatamente valorizzati o che necessitano un lavoro di recupero. Questo progetto del FAI premia i luoghi più votati – a fronte della presentazione di un concreto progetto di recupero o valorizzazione. Al primo, secondo e terzo classificato verranno assegnati rispettivamente 50.000, 40.000 e 30.000 euro. Ci sono anche due classifiche speciali: i luoghi vincitori riceveranno 20.000 euro ognuno.

Ponte dell’Acquedotto di Gravina in Puglia (BA) © FAI

La classifica provvisoria

La classifica provvisoria vede al primo posto il Castello di Sammezzano a Reggello (FI), vincitore nel 2016 dell’ottava edizione de “I Luoghi del Cuore” – che per la sua complicata situazione proprietaria è stato nuovamente inserito nel censimento. Seguono: il Ponte dell’acquedotto aGravina in Puglia (BA); laCittà di Bergamo (simbolo dell’epidemia di coronavirus); Circumarpiccolo a Taranto; Cuneo-Ventimiglia-Nizza: la Ferrovia delle Meraviglie; l’Eremo di Sant’Onofrio al Morrone a Sulmona (AQ). E ancora: il Bacino del Rio Grande ad Amelia (TR); la Chiesa di San Michele Arcangelo di Pegazzano a La Spezia; il Borgo di Monesteroli (SP) e la Scala dei Turchi a Realmonte (AG).


È possibile votare i “luoghi del cuore” fino al 15 dicembre 2020. La classifica definitiva sarà resa nota a febbraio 2021.

Photo Credit Copertina: Castello di Sammezzano, Reggello (FI) © Fotolia

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui