Le atmosfere sospese in un quadro di Hopper “Excursion into Philosophy”

#Iorestoacasa con l’Arte #1

Per aiutarci a passare questa quarantena, vi proponiamo la lettura di un’opera che sia ambientata all’interno di una casa per seguire quello che oggi è diventato (purtroppo) un dovere: #iorestoacasa. L’opera che oggi vi proponiamo è un dipinto di Edward Hopper: “Excursion into Philosophy”, 1959, olio su tela, 76,2 x 101,6 – collezione privata.

E. Hopper “Excursion into Philosophy”

Hopper, Excursion into Philosophy 1959

Eccoci ad osservare un interno di casa, una stanza da letto – in una dimensione sospesa, un momento di silenzio e riflessione quasi palpabile. Un uomo seduto su un bordo del letto, una donna sdraiata di schiena seminuda. E’ chiaro che l’uomo sta riflettendo – e Hopper ci porta in questa dimensione immobile e quasi trascendente. Ferma. Silenziosa. Senza tempo. 

“Quello che vorrei dipingere è la luce del sole sulla parete di una casa.” E.H.

Fermiamoci ad osservare la rappresentazione della luce – tema davvero caro ad Hopper. Per l’artista Americano, la luce è uno strumento per definire le geometrie dello spazio e degli ambienti. La luce non è un decoro – è funzionale: ad esempio è la natura che entra nella stanza dalla finestra per illuminarla. Siamo oltre il realismo.

“L’essenziale di un quadro è quello che non si può spiegare”. (in K. Kuh, Edward Hopper)

La grande sfida di Hopper era quella di riuscire a rappresentare sulla tela quella che ai suoi occhi era l’essenza della quotidianità: rappresentare la vita delle persone comuni. Hopper riusciva a cogliere quella che era una situazione quotidiana – con tutta la sua introspezione – e a riprodurre quell’autentica visione. E così le figure silenziose di Hopper ci parlano tutt’oggi dei loro stati d’animo, della loro solitudine, della loro natura interiore. Il quotidiano diventa trascendentale – un momento di vita che diventa assoluto, un fermo immagine senza tempo.

“Il mio scopo nel dipingere è sempre stata la più esatta trascrizione possibile della più intima impressione della natura.” E.H.

Rebecca Pedrazzi
Classe 1982, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il Mercato dell’Arte nel decennio 1998-2008”. Dopo la laurea viaggia in Europa e si trasferisce a Londra. Rientrata a Milano, la sua città natale, lavora come Art-Advisor e commerciale nel settore Luxory. Ha collaborato con diverse testate, online e cartacee, con articoli di approfondimento sull’arte. Dopo aver conseguito il patentino da giornalista pubblicista, fonda nel 2017 NotiziArte, website di notizie d’arte e cultura.

La campagna di indagini condotte sulla Fornarina, capolavoro di Raffaello

Sono stati presentati oggi, lunedì 21 settembre 2020, i risultati della campagna di indagini sulla Fornarina di Raffaello. Nel 28 - 29 - 30 gennaio, erano...

Libri antichi rubati: recuperati grazie al lavoro congiunto tra Comando TPC, Polizia nazionale romena...

Il 16 settembre 2020, la Polizia Nazionale romena ha recuperato numerosi libri antichi preziosi nella contea di Neamt. Questo intervento è frutto di un'articolata...

Il Brooklyn Museum di New York mette 12 opere in vendita all’asta di Christie’s

Il Brooklyn Museum di New York ha messo in vendita 12 opere all'asta di Christie's inclusi dipinti di Cranach, Courbet e Corot. Il ricavato...

La “Madonna col bambino” di Roberto Ferruzzi: storia della Maternità più popolare al Mondo

La "Madonna col bambino": un dipinto di successo Una delle “Madonna col bambino” più popolari e riprodotta al mondo nel Novecento è stata realizzata da un...

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna già in Palazzo Niccolini a Firenze La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la...

Lettura di un’opera: I coniugi Arnolfini di Jan van Eyck

Considerato uno dei capolavori dell'artista fiammingo, "Ritratto dei Coniugi Arnolfini" è un dipinto olio su tavola (81,80×59,40 cm), realizzato da Jan Van Eyck nel...