L’Adorazione dei Magi del Perugino in esposizione a Palazzo Marino

Con l’arrivo del mese di Dicembre, Milano rinnova – per l’undicesima edizione – il suo appuntamento natalizio con un capolavoro della storia dell’Arte. Quest’anno, la Sala Alessi di Palazzo Marino ospita la preziosa “Adorazione del Magi” del Maestro Perugino.

Perugino
Pietro Vannucci, detto Perugino – Adorazione dei Magi, circa 1473 olio su tavola, 242 x 180 cm @ Galleria Nazionale dell’Umbria

L’Adorazione dei Magi

La Grande Pala è stata realizzata nel 1475 circa dal Perugino, ed è esposta a Milano grazie al prestito concesso dalla Galleria Nazionale dell’Umbria. Sarà possibile ammirare quest’opera dal 1 dicembre 2018 al 13 gennaio 2019, con ingresso gratuito. Pietro Vannucci detto il Perugino (Città della Pieve, circa 1450 – Fontignano, 1523) realizzò l’Adorazione dei Magi nel suo periodo giovanile, per la chiesa di Santa Maria dei servi a Perugia. Stiamo parlando di una grande Pala, olio su tavola, 242 x 180 cm, conservata – e prestata per l’occasione – alla Galleria nazionale dell’Umbria. L’esposizione a Palazzo Marino è curata da Marco Pierini, Direttore della Galleria nazionale dell’Umbria.

L’assessore alla Cultura Filippo Del Corno ha commentatoAnche quest’anno il Comune di Milano propone ai milanesi e ai sempre più numerosi turisti in visita nella nostra città durante il periodo natalizio un’opera importante legata al tema delle festività, che stringe una relazione forte tra il nostro territorio a quello umbro, ricchissimo di storia, arte e tradizione. Un legame che permetterà a Milano di scoprire un nuovo capolavoro per Natale e a Perugia di farsi più vicina alla nostra città, anche ai collegamenti ferroviari sempre più efficienti”.

L’esposizione è promossa da Comune di Milano e Intesa Sanpaolo – partner istituzionale – con il sostegno di Rinascente, la mostra è coordinata da Palazzo Reale e realizzata insieme alla Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia, con il supporto del Comune di Perugia e della Regione Umbria, in collaborazione con le Gallerie d’Italia di piazza della Scala e organizzata con Civita.

Informazioni Utili:

L’Adorazione dei Magi
1 dicembre 2018 – 13 gennaio 2019 – Milano, Palazzo Marino, Sala Alessi
Piazza della Scala 2
Ingresso libero
Orari di apertura al pubblico: Tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 20.00  – (ultimo ingresso alle ore 19.30)
Giovedì dalle ore 9.30 alle ore 22.30  – (ultimo ingresso alle ore 22.00)
7 dicembre chiusura ore 12.00 (ultimo ingresso alle ore 11.30)
24 e 31 dicembre 2016 chiusura ore 18.00
Festività
8, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio aperti dalle ore 9.30 alle ore 20.00 (ultimo ingresso alle ore 19.30)
Info mostra: Tel. 800.167.619  e web site: www.comune.milano.it

Rebecca Pedrazzi
Classe 1982, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il Mercato dell’Arte nel decennio 1998-2008”. Dopo la laurea viaggia in Europa e si trasferisce a Londra. Rientrata a Milano, la sua città natale, lavora come Art-Advisor e commerciale nel settore Luxory. Ha collaborato con diverse testate, online e cartacee, con articoli di approfondimento sull’arte. Dopo aver conseguito il patentino da giornalista pubblicista, fonda nel 2017 NotiziArte, website di notizie d’arte e cultura.

Lettura di un’opera: I coniugi Arnolfini di Jan van Eyck

Considerato uno dei capolavori dell'artista fiammingo, "Ritratto dei Coniugi Arnolfini" è un dipinto olio su tavola (81,80×59,40 cm), realizzato da Jan Van Eyck nel...

I bambini nell’Arte: 5 dipinti famosi da ammirare

Nella Storia dell'Arte, la rappresentazione dei bambini è sempre stato un tema molto caro per gli artisti. La loro spontaneità e naturalezza è stata...

Come il Coronavirus ha cambiato il modo di fruire l’Arte

Alcune riflessioni per indagare come l'arrivo del Coronavirus abbia cambiato - e continua a cambiare - la fruizione delle opere d'Arte. Il dibattito è...

Il manifesto del Futurismo di Filippo Tommaso Marinetti

Era il 20 febbraio 1909: il manifesto del Futurismo di Filippo Tommaso Marinetti fu pubblicato sul quotidiano francese  "Le Figaro".  Riportiamo qui sotto la traduzione...

Il cane nella storia dell’Arte. 8 opere: da Anubi a Picasso

Cani e Arte Il cane è l’animale più rappresentato nella Storia dell’Arte. La rappresentazione del migliore amico dell’uomo nell’arte ha origini antichissime: lo ritroviamo già...

Gli Artisti nei loro giardini: 3 opere d’Arte nel verde

Oggi vi proponiamo una passeggiata nel verde, alla scoperta di 3 giardini d'artista. A spasso con Kandinsky, Monet e Liebermann. I giardini privati Il giardino privato è sempre...