Il Treno del foliage: un viaggio nei colori dell’autunno

Con la stagione autunnale, la natura si colora dei caldi toni dei rossi, gialli e arancioni. Per scoprire e ammirare questa suggestiva e magica stagione, e per perdersi tra borghi dall’antico fascino c’è il Treno del foliage. 

La Ferrovia Vigezzina-Centovalli

Un viaggio sul Treno del Foliage significa attraversare boschi, montagne e borghi avvolti dalle calde tonalità dell’autunno. Un susseguirsi di paesaggi meravigliosi – non a caso questa ferrovia è una delle più panoramiche e belle d’Italia.  La Ferrovia Vigezzina-Centovalli parte da Domodossola, in Piemonte, e arriva in Svizzera, passando per la Val d’Ossola, la Val Vigezzo (detta anche la Valle dei pittori), e le meravigliose Centovalli. Il viaggio conta 52 chilometri e dura due ore, ma è possibile fare delle tappe e scendere nelle 32 stazioni intermedie (18 in Italia e 14 in Svizzera).  I biglietti si possono acquistare sul sito ufficiale: il biglietto prevede un viaggio a/r (in uno o due giorni) e comprende una sosta nel viaggio di andata e una in quello di ritorno. Costa 33 euro (adulti) ed è obbligatoria la prenotazione.

Il Treno del foliage

A spasso tra i borghi e i paesaggi autunnali

La Ferrovia Vigezzina-Centovalli è un treno che porta a spasso in una dimensione di bellezza e colori, a bassa velocità, così da permettere ai suoi viaggiatori di godersi il viaggio e il panorama. Questa ferrovia è un piccolo gioielli di ingegneria, inaugurata nel 1923, è una linea a scartamento ridotto attiva tutto l’anno. Il treno attraversa boschi e montagne, per arrivare ai meravigliosi borghi di pietra delle Centovalli. Tra le tappe più belle:  i borghi vigezzini di Malesco, Bandiera Arancione del Touring Club che ospita il Museo della Pietra Ollare e degli Scalpellini. A Domodossola, il capolinea italiano, per i bambini consigliamo una sosta a Bimbindom, sabato 13 e domenica 14 ottobre. Molto interessante  la mostra “De Chirico. De Pisis. La mente altrove”, ospitata nelle sale di Palazzo San Francesco, visitabile fino al 31 ottobre 2018. Pronti a salire a bordo?

Il Treno del foliage

Informazioni Utili:

https://vigezzinacentovalli.com

Via Mizzoccola, 9 – Domodossola (IT)
Via Galli, 9 – Locarno (CH)

Tel: +39 0324 24 20 55
Tel: +41 (0)91 75 60 400

Photo Credit:

@ https://vigezzinacentovalli.com

 

Rebecca Pedrazzi
Classe 1982, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il Mercato dell’Arte nel decennio 1998-2008”. Dopo la laurea viaggia in Europa e si trasferisce a Londra. Rientrata a Milano, la sua città natale, lavora come Art-Advisor e commerciale nel settore Luxory. Ha collaborato con diverse testate, online e cartacee, con articoli di approfondimento sull’arte. Dopo aver conseguito il patentino da giornalista pubblicista, fonda nel 2017 NotiziArte, website di notizie d’arte e cultura.

Lettura di un’opera: I coniugi Arnolfini di Jan van Eyck

Considerato uno dei capolavori dell'artista fiammingo, "Ritratto dei Coniugi Arnolfini" è un dipinto olio su tavola (81,80×59,40 cm), realizzato da Jan Van Eyck nel...

I bambini nell’Arte: 5 dipinti famosi da ammirare

Nella Storia dell'Arte, la rappresentazione dei bambini è sempre stato un tema molto caro per gli artisti. La loro spontaneità e naturalezza è stata...

Come il Coronavirus ha cambiato il modo di fruire l’Arte

Alcune riflessioni per indagare come l'arrivo del Coronavirus abbia cambiato - e continua a cambiare - la fruizione delle opere d'Arte. Il dibattito è...

Il manifesto del Futurismo di Filippo Tommaso Marinetti

Era il 20 febbraio 1909: il manifesto del Futurismo di Filippo Tommaso Marinetti fu pubblicato sul quotidiano francese  "Le Figaro".  Riportiamo qui sotto la traduzione...

Il cane nella storia dell’Arte. 8 opere: da Anubi a Picasso

Cani e Arte Il cane è l’animale più rappresentato nella Storia dell’Arte. La rappresentazione del migliore amico dell’uomo nell’arte ha origini antichissime: lo ritroviamo già...

Gli Artisti nei loro giardini: 3 opere d’Arte nel verde

Oggi vi proponiamo una passeggiata nel verde, alla scoperta di 3 giardini d'artista. A spasso con Kandinsky, Monet e Liebermann. I giardini privati Il giardino privato è sempre...