La Scapiliata di Leonardo da Vinci in mostra alle Gallerie d’Italia di Napoli

Dal 6 luglio al 2 settembre 2018, presso le Gallerie d’Italia di Napoli sarà possibile ammirare uno dei capolavori di Leonardo da Vinci: “La Scapigliata”. Accanto a questo dipinto sarà esposta una riproduzione digitale di “Erodiade porta la testa di San Giovanni Battista a Salomè” del Mestro Bernardino Luini. 

L’“Ospite Illustre”: Da Vinci e Luini

La celebre “Scapigliata” realizzata da Leonardo da Vinci, di provenienza dal Complesso Monumentale della Pilotta di Parma è la protagonista  della settima edizione della rassegna “Ospite Illustre”. Questa temporanea rassegna si propone di esporre di volta in volta un’opera di grande rilievo che – per l’occasione – viene prestata da prestigiosi musei Italiani o Stranieri. Quest’anno per le (anticipate) celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo la scelta è stata la famosa testa di fanciulla nota come la “Scapigliata”. L’opera è messa in dialogo con riproduzione digitale di “Erodiade porta la testa di San Giovanni Battista a Salomè” di Bernardino Luini, sotto forma di DAW® – Digital Art Work, ossia una copia digitale riprodotta in serie limitata, numerata e certificata, in scala 1:1 in tutto e per tutto fedele all’originale.

La bellezza della Scapigliata

“La Scapiliata”, è una piccola tavola in legno (misure: 27 centimetri per 21), dipinta da Leonardo con terra d’ombra, ambra inverdita e biacca, conosciuta sin dal 1627 per la citazione, ritrovata negli inventari di Federico Gonzaga, di ”un quadro dipintovi la testa di una donna scapigliata bozzata…, opera di Leonardo da Vinci”.  Le datazione di questo dipinto è tutt’ora incerta e ancora oggi oggetto di studio, così come la sua effettiva natura (il dipinto non è finito, è uno studio preparatorio), la provenienza e la sua destinazione finale. L’esposizione è curata da  Marco Carminati. L’iniziativa  “Ospite Illustre” è stata promossa da Save the Artistic Heritage. Il catalogo della mostra Leonardo da Vinci “La Scapiliata” è della  Marsilio editori e include un saggio critico scritto da Marco Carminati.

Informazioni Utili:

Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano
via Toledo, 185 – 80132 Napoli
www.gallerieditalia.com

Rebecca Pedrazzi
Classe 1982, laureata in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano con la tesi “Il Mercato dell’Arte nel decennio 1998-2008”. Dopo la laurea viaggia in Europa e si trasferisce a Londra. Rientrata a Milano, la sua città natale, lavora come Art-Advisor e commerciale nel settore Luxory. Ha collaborato con diverse testate, online e cartacee, con articoli di approfondimento sull’arte. Dopo aver conseguito il patentino da giornalista pubblicista, fonda nel 2017 NotiziArte, website di notizie d’arte e cultura.

La campagna di indagini condotte sulla Fornarina, capolavoro di Raffaello

Sono stati presentati oggi, lunedì 21 settembre 2020, i risultati della campagna di indagini sulla Fornarina di Raffaello. Nel 28 - 29 - 30 gennaio, erano...

Libri antichi rubati: recuperati grazie al lavoro congiunto tra Comando TPC, Polizia nazionale romena...

Il 16 settembre 2020, la Polizia Nazionale romena ha recuperato numerosi libri antichi preziosi nella contea di Neamt. Questo intervento è frutto di un'articolata...

Il Brooklyn Museum di New York mette 12 opere in vendita all’asta di Christie’s

Il Brooklyn Museum di New York ha messo in vendita 12 opere all'asta di Christie's inclusi dipinti di Cranach, Courbet e Corot. Il ricavato...

La “Madonna col bambino” di Roberto Ferruzzi: storia della Maternità più popolare al Mondo

La "Madonna col bambino": un dipinto di successo Una delle “Madonna col bambino” più popolari e riprodotta al mondo nel Novecento è stata realizzata da un...

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna

Un tesoro ritrovato: il ciclo di affreschi di Angelo Michele Colonna già in Palazzo Niccolini a Firenze La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la...

Lettura di un’opera: I coniugi Arnolfini di Jan van Eyck

Considerato uno dei capolavori dell'artista fiammingo, "Ritratto dei Coniugi Arnolfini" è un dipinto olio su tavola (81,80×59,40 cm), realizzato da Jan Van Eyck nel...