TEFAF New York

L’11 aprile, The European Fine Art Foundation (TEFAF) ha reso nota una selezione di 15 opere che verranno esposte a TEFAF New York, in corso dal 6 al 10 maggio 2022, con un’anteprima VIP solo su invito il 5 maggio. Questo primo sguardo alla Fiera conferma la qualità, varietà e intensità delle opere d’arte che ne faranno parte. L’eccellenza continua quindi ad essere una caratteristica di TEFAF che si conferma essere una fiera nel mondo dell’Arte di altissima qualità. L’offerta espositiva di TEFAF New York include stili, ere, culture e supporti differenti, per un totale di 14 nazioni rappresentate da ben 91 galleristi: 78 già precedentemente alla Fiera, e 13 che vi parteciperanno per la prima volta.

Come sempre, TEFAF New York offrirà ad appassionati d’arte, collezionisti, professionisti del design e curatori di musei anche l’opportunità di fruire degli spazi allestiti ad hoc all’interno delle sale dell’Armory dedicate alle ricostruzioni storiche, che si aggiungono agli oltre 5000 metri quadrati della Wade Thompson Drill Hall. Anche per questo, la Fiera è nota per proporre nuovi modi di vedere, pensare ed esperire l’arte. Per tutte le informazioni su TEFAF New York: www.TEFAF.com.

Qui sotto una selezione di alcune opere d’arte che verranno presentate a TEFAF: da Nolde a Modigliani.

Keith Haring

Keith Haring
Piglet Goes Shopping
1989
Acrilico su tela
9 x 243.8 cm (72 x 96 in)
Presentato da Robilant + Voena

Robilant + Voena esporrà Piglet Goes Shopping di Keith Haring. L’opera rappresenta la massima espressione della peculiare estetica dell’artista e del suo spirito attivista.

Emil Nolde

Emil Nolde Zwei Frauen als Halbfiguren Circa 1931/35 Acquerello, penna e pennello a china su carta giapponese 37 x 34 x 1 cm (14.6 x 13.4 x 0.4 in) Presentata da Thomas Gibson Fine Art
Emil Nolde
Zwei Frauen als Halbfiguren
Circa 1931/35
Acquerello, penna e pennello a china su carta giapponese
37 x 34 x 1 cm (14.6 x 13.4 x 0.4 in)
Presentata da Thomas Gibson Fine Art

Thomas Gibson Fine Art esporrà un’opera ad acquerello e penna su carta dell’artista Emil Nolde che appartiene a una serie caratterizzata da formati di grandi dimensioni. Impegnato, in quel periodo, a dipingere principalmente quadri di paesaggi e fiori, l’artista raffigurava invece soltanto le persone e i loro legami nei propri acquerelli, da lui definiti “fantasie”.

Pierre Soulages

Pierre Soulages Peinture 1974 Olio su tela 202 x 256 cm (79.5 x 100.8 in) Presentato da Applicat-Prazan
Pierre Soulages
Peinture
1974
Olio su tela
202 x 256 cm (79.5 x 100.8 in)
Presentato da Applicat-Prazan

Applicat-Prazan esporrà un dipinto dell’artista francese Pierre Soulages, noto per le sue opere astratte.

 

Kehinde Wiley

Kehinde Wiley Barthélémy Senghor 2021 Ferro 54 x 32 x 21 cm (21.3 x 12.6 x 8.3 in) Presentata da Sean Kelly
Kehinde Wiley
Barthélémy Senghor
2021
Ferro
54 x 32 x 21 cm (21.3 x 12.6 x 8.3 in)
Presentata da Sean Kelly

 

Sean Kelly esporrà una recente opera di Kehinde Wiley. L’artista sfrutta i segni e la retorica visiva di eroismo, potere, magnificenza e sublime nella sua rappresentazione degli uomini neri di tutto il mondo.

 

Doryphoros, after Polykleitos

Doryphoros, after Polykleitos Circa I secolo d.C. Marmo 70 x 55 x 27 cm (27.6 x 21.7 x 10.6 in) Presentata da Galerie Chenel
Doryphoros, after Polykleitos
Circa I secolo d.C.
Marmo
70 x 55 x 27 cm (27.6 x 21.7 x 10.6 in)
Presentata da Galerie Chenel

Galerie Chenel esibirà un’eccezionale scultura in marmo di un torso di doriforo. Il Doriforo (o portatore di lancia) fu un capolavoro dello scultore greco Policleto datato intorno al 440 a.C.: la statua originale in bronzo non esiste più, ma questa opera è un magnifico esempio di uno dei tipi di scultura più prodotti nell’antichità.

Germaine Richier

Germaine Richier La Tauromachie 1953 Bronzo con patina scura 116 x 54 x 101 cm (45 5/8 x 20 1/2 x 39 3/4 in) Presentata da Galerie de la Béraudière
Germaine Richier
La Tauromachie
1953
Bronzo con patina scura
116 x 54 x 101 cm (45 5/8 x 20 1/2 x 39 3/4 in)
Presentata da Galerie de la Béraudière

La Tauromachie è senza dubbio il capolavoro di Germaine Richier, un’artista capace, sin dall’inizio, di imporre il suo personale linguaggio artistico creando opere evocanti il regno umano, vegetale e animale, tra sogno e realtà.

Modigliani

Amedeo Modigliani Cariatide Rossa su Fondo Nero Circa 1913-14 Matita e gouache su tavola bianca sottile 62.5 x 42.5 cm (24.6 x 16.6 in) Presentato da David Tunick, Inc.
Amedeo Modigliani
Cariatide Rossa su Fondo Nero
Circa 1913-14
Matita e gouache su tavola bianca sottile
62.5 x 42.5 cm (24.6 x 16.6 in)
Presentato da David Tunick, Inc.

David Tunick, Inc. presenterà un’opera di Modigliani che si distingue all’interno del corpus dell’artista per il colore rosso intenso, il drammatico contrasto con lo sfondo nero e l’altrettanto drammatica presenza monumentale. Erano quasi 50 anni che questo pezzo non appariva sul mercato.

TEFAF

TEFAF è una fondazione no profit che sostiene l’esperienza e la varietà della comunità globale dell’arte, come dimostrano gli espositori selezionati per le sue due Fiere annuali di Maastricht e New York. TEFAF si pone come guida esperta per i collezionisti privati e istituzionali del mercato globale dell’arte, ispirando appassionati e compratori d’arte di tutto il mondo.

TEFAF New York

TEFAF New York è stata fondata all’inizio del 2016, originariamente sotto forma di due fiere d’arte ospitate ogni anno a Park Avenue Armory: TEFAF New York Fall e TEFAF New York Spring. Oggi, TEFAF New York è un unico evento annuale che unisce arte moderna e contemporanea, gioielleria, antichità e design, grazie alla partecipazione di circa 90 dei maggiori galleristi di tutto il mondo. Tom Postma Design, noto per il suo lavoro innovativo per i più importanti musei, gallerie e fiere d’arte, ha progettato per la Fiera un design che interagisce con lo straordinario spazio che la ospita, aggiungendo un tocco al tempo stesso leggero e contemporaneo. Gli stand degli espositori si snodano lungo l’iconico edificio dell’Armory, abbracciando la Wade Thompson Drill Hall e raggiungendo le sale al primo e secondo piano dedicate alle ricostruzioni storiche, così da creare una Fiera dall’impatto e spessore senza precedenti per la città di New York.

TEFAF Maastricht

TEFAF Maastricht è ampiamente riconosciuta come la fiera d’arte, antiquariato e design più importante del mondo. Con oltre 280 espositori di spicco provenienti da più di 20 nazioni, TEFAF Maastricht è la vetrina delle opere d’arte più prestigiose disponibili ogni anno sul mercato. Oltre alle sezioni tradizionali come dipinti degli Antichi Maestri, antichità e opere classiche, che interessano circa metà della Fiera, propone ai visitatori anche arte moderna e contemporanea, fotografia, gioielleria, design del XX secolo e opere su carta. La prossima edizione di TEFAF Maastricht si terrà al MECC di Maastricht dal 25 al 30 giugno 2022, con anteprima solo su invito il 24 giugno e fino alle ore 14 del 25 giugno.

 

1 commento

Comments are closed.