Libro di Vittorio Sgarbi:

La trama del libro: “Raffaello. Un Dio mortale”

“Raffaello ha solo dipinto. Non è stato un uomo complesso come Leonardo, un pensatore curioso di tutto; non è stato come Caravaggio, un ‘maledetto’ che vive una vita piena di contrasti; non è stato un artista come Michelangelo, pittore, scultore, poeta, architetto. Raffaello ha dipinto soltanto. E ogni volta ha inventato un capolavoro. I pittori, come il suo maestro Perugino, tendono a ripetersi, a riprodurre un modello, hanno un archetipo di riferimento. Lui no. Ogni volta inventa un’immagine nuova. Opere che la critica disconosce sono di Raffaello: sono opere diverse da quelle che ci aspettiamo, perché Raffaello non è solo Raffaello, è anche Giorgione, è Caravaggio, è Michelangelo, è Parmigianino. Lui è tutto: nessuno è ‘più tutto’ di lui. Quello che ha fatto Raffaello è un prolungamento della creazione di Dio e della bellezza del mondo, una bellezza assoluta, senza limiti.”

Seguendo il racconto di Giorgio Vasari, Vittorio Sgarbi compone il suo racconto di Raffaello, dal commovente rapporto con il padre e la madre, al magistero di Pietro Perugino, dagli affreschi delle Stanze Vaticane fino al torbido amore per la Fornarina che destabilizzò la sua calma olimpica. E ogni volta Vittorio Sgarbi percorre la fitta rete di legami con i pittori del suo tempo: l’ammirazione per Leonardo, il rapporto contrastato con Michelangelo, l’amicizia con Bramante.

Libro di Vittorio Sgarbi: "Raffaello"

L’autore: Vittorio Sgarbi

Critico e storico dell’arte, politico e conduttore televisivo italiano. Nato a Ferrara l’8 maggio 1952, Vittorio Sgarbi è laureato in Filosofia con specializzazione in Storia dell’Arte presso l’Università di Bologna, ed è stato funzionario assegnato alla Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Venezia. È stato docente di Storia delle Tecniche Artistiche presso l’Università di Udine (1984-1988) e di Storia della Fotografia presso l’Università di Bologna (1974-1978). Dal 1992 al 1999 ha ideato e condotto “Sgarbi Quotidiani”, rubrica televisiva di successo. Collabora con Il Giornale, L’Espresso, Panorama, IO Donna de Il Corriere della Sera, e cura le rubriche “Sgarbi vs Capre” per il Quotidiano.net, e gli Sgarbi Settimanali per “Oggi”. É autore di numerosi cataloghi, monografie e libri d’arte di successo.

Offerta
Raffaello. Un Dio mortale
  • Sgarbi, Vittorio (Author)

Il nostro commento

Non è il primo libro che leggiamo che porta la firma di Vittorio Sgarbi e non sarà sicuramente l’ultimo. Scritto in maniera chiara e impeccabile, “Raffaello. Un Dio mortale” è un libro estremamente interessante e coinvolgente. Vittorio Sgarbi si conferma – ancora una volta – uno storico dell’arte attento e brillante in grado di coinvolgere il lettore in un percorso di approfondimento sulla vita e le opere di Raffaello e sui suoi rapporti con gli artisti che lo hanno ispirato e che si sono a lui ispirati e con le persone attorno a lui. Un libro estremamente interessante, consigliato a tutti.

 

Offerta
Raffaello. Un Dio mortale
  • Sgarbi, Vittorio (Author)