Dalla mostra al museo permanente Leonardo3

Correva l’anno 2013 quando fu inaugurata a Milano la mostra “Il Mondo di Leonardo” in Piazza della Scala. A ideare e creare l’esposizione è stato il Centro Studi Leonardo3 che dal 2004 si dedica allo studio e divulgazione scientifica dell’opera di Leonardo da Vinci. “Il Mondo di Leonardo” fu un successo e l’esposizione fu prorogata più volte fino a diventare prima una mostra permanente ed in seguito un museo de facto nel cuore pulsante di Milano. Il museo si snoda nelle storiche Sale del Re in Piazza della Scala, ingresso Galleria Vittorio Emanuele II. Si tratta delle prestigiose Sale volute da Re Vittorio Emanuele II in Galleria nel 1865. Leonardo3 ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Milano e il Premio di Rappresentanza del Presidente della Repubblica.

un museo de facto che rappresenta un’occasione unica di scoperta e approfondimento del multiforme genio leonardesco

Leonardo3 oggi

Dal 2013 al 2021, il museo Leonardo3 non ha mai smesso di crescere e accrescere la sua offerta espositiva. Il pubblico oggi può ammirare una straordinaria serie di ricostruzioni inedite delle macchine di Leonardo – creazioni visionarie che spaziano dal tema del volo a quello della musica con una sala dedicata agli strumenti Leonardeschi. Molto interessante e coinvolgente – anche per i più piccoli – la possibilità di fruire e interagire con le postazioni interattive e la realtà virtuale per approfondire le opere – o provare a costruire alcune macchine ideate dal grande genio. Si possono sfogliare, su grandi pannelli multimediali, alcuni Codici di Leonardo, si può esplorare ogni dettaglio della Dama con l’ermellino e ancora approfondire la storia e il restauro digitale dell’Ultima Cena.

Dama con l'Ermellino
Il mondo di Leonardo. Il pannello multimediale dedicato alla Dama con l’Ermellino © Museo Leonardo3 http://www.leonardo3.net

Dalle opere in mostra alle mostre nel mondo

Partendo dall’analisi dei manoscritti originali sono state ricreate macchine inedite che qui troviamo esposte: sono ricostruzioni fisiche funzionanti, quasi tutte mai realizzate prima. Troviamo la Clavi- Viola, la Vite Aerea, l’automobile, il Leone Meccanico, il Sottomarino, la Balestra Veloce, il Grande Nibbio – per citarne solo alcuni. Non manca una sala dedicata all’Ultima Cena – uno dei massimi capolavori di Leonardo: “Il restauro digitale del dipinto murale consente di scoprire dettagli ormai perduti per sempre nell’originale e la riproduzione su supporto murario rende il restauro ancor più vicino a quello che doveva essere il capolavoro nel 1498“.

© Museo Leonardo3 http://www.leonardo3.net

Il centro studi Leonardo3 ha realizzato mostre in tutto il mondo. L’ultima, inaugurata lo scorso maggio presso la Ronald Reagan Presidential Library and Museum (Simi Valley, CA, USA), dove sono stati esposti anche fogli originali del Codice Atlantico. in collaborazione con la Biblioteca Ambrosiana. Mostre precedenti presso l’Expo Congress Center (Antalya, Turchia), Ontario Science Center (Toronto, Canada), Franklin Institute (Filadelfia, PA, USA), Museum of Science and Industry (Chicago; IL, USA), Museo d’Arte Islamica (Doha, Qatar) e molte altre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui