Il CCR – Centro di Conservazione e Restauro La Venaria Reale  presenta Curatela e Conservazione: abiti e tessuti nei musei

Un convegno internazionale realizzato da The Assosiation of Dress Historians (ADH), con i più importanti curatori, restauratori, professionisti dei principali centri di ricerca e restauro e di musei del mondo, dedicato al mondo della moda e della sua tutela e valorizzazione

Giovedì 21 e venerdì 22 ottobre 2021

Torino, 20 ottobre 2021. Il vestito dell’imperatrice Elisabetta d’Austria e l’abito da ballo della Regina Margherita, le creazioni di Elsa Schiapparelli e il corredo funebre di Tutankamun, la casula del vescovo di Ravenna Giovanni Angelopte (477 – 479 d.C.) e gli abiti da Oscar del Casanova di Federico Fellini: sono solo alcuni dei preziosi oggetti raccontati, giovedì 21 e venerdì 22 ottobre, al convegno internazionale Curatela e Conservazione: abiti e tessuti nei musei. 

il mondo del restauro di abiti e tessuti

Organizzato al CCR – Centro di Conservazione e Restauro La Venaria Reale e realizzato da The Assosiation of Dress Historians (ADH)ente benefico della Charity Commission for England and Wales, che supporta e promuove lo studio e la pratica professionale nell’ambito della storia degli abiti, dei tessuti e degli accessori di tutte le culture e regioni del mondo, dall’antichità al giorno d’oggi – il convegno è un’occasione unica per approfondire il mondo del restauro di abiti e tessuti e di conoscere alcune delle più importanti esperienze internazionali

Il convegno

Agli 11 panel del convegno sono confermate ad oggi oltre 100 presenze da più parti del mondo (limitate per i protocolli rispettati dal CRR per il Covid) e oltre 300 iscritti da remoto da tutto il mondo. Esperti provenienti dalla University of Applied Arts di Vienna, dal Metropolitan Museum of Art di New York, dal Grand Egyptian Museum, dall’Ecole du Louvre e molti altri, affronteranno i temi più disparati, attraversando un arco temporale che va dall’antico Egitto al Medioevo, dagli anni Sessanta alla contemporaneità, sempre attraverso la lente dei più importanti progressi scientifici. 

Una strumentazione d’avanguardia per la conservazione dei tessuti

Tecnica e strumentazioni scientificamente e tecnologicamente più avanzate, si affiancheranno anche a confronti sulle modalità di esposizione museale dei patrimoni legati alla moda, o sulle ultime possibilità concesse dall’uso del 3D. Curatela e Conservazione: abiti e tessuti nei musei offre non solo una full immersion nel mondo del restauro e della conservazione, ma anche un’occasione preziosa per conoscere i laboratori del CCR – Centro di Conservazione e Restauro La Venaria Reale che vantano le più avanzate strumentazioni, e professionisti impegnati su manufatti di valore inestimabile

Per maggiori informazioni: https://www.centrorestaurovenaria.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui