Galleria Campari
Galleria Campari - Lo Spiritello

Galleria Campari Spiritello100

La Galleria Campari, a Sesto San Giovanni, è uno spazio che racconta la storia di un Brand, di una famiglia: una storia di successo che va oltre il beverage. Troviamo arte, design, cinema: dalle storiche opere di Dudovich, Nizzoli, Cappiello, Depero, Munari al mechandising vintage; da opere di design alle fotografie d’epoca. Per celebrare il centenario dell’iconica opera di Leonetto Cappiello, la Galleria Campari ha organizzato “Spiritello100″: una serie di appuntamenti e un allestimento dedicato, attraverso il quale i visitatori potranno percorrere un itinerario appositamente dedicato con manifesti originali ideati da Leonetto Cappiello, insieme a fotografie d’epoca, bozzetti, etichette e gadget storici dello Spiritello.

Leonetto Cappiello & Campari

Torniamo nel 1921 quando il pittore e illustratore Leonetto Cappiello, oggi considerato come il padre della cartellonistica italiana del Novecento, realizzò Lo Spiritello. Quest’opera rappresenta il sodalizio tra il mondo Campari e l’Arte. Dopo 100 anni, Spiritello100 rappresenta l’occasione per celebrare una storia che vede intrecciarsi la comunicazione – e la visionaria idea di marketing della Campari – con l’Arte.

Arte&Mixologia

Si parte con uno speciale appuntamento in occasione della Negroni Week, in programma quest’anno dal 13 al 19 settembre: martedì 14 settembre, alle ore 19, si terrà in Galleria uno speciale format di Arte&Mixologia con il bartender e storico del bar Mauro Mahjoub. Si tratta di una visita guidata a due voci presso gli spazi del museo, condotta da uno storico dell’arte e, appunto, da un mixologist. La visita, che approfondirà tra le tematiche la storia dello Spiritello e del suo artista, si concluderà con un aperitivo e una masterclass sul cocktail Negroni. Il costo dell’esperienza Arte e Mixologia è di 35€ comprensivi di visita guidata e di aperitivo. 

Lo SPIRITELLO - Leonetto Cappiello, 1921
Lo SPIRITELLO – Leonetto Cappiello, 1921

Sempre in occasione della Negroni Week, a rendere omaggio al capolavoro di Cappiello, in collaborazione con Galleria sarà anche Camparino in Galleria, lo storico locale di Campari in Galleria Vittorio Emanuele II, che espone al primo piano proprio una delle opere originali dello Spiritello. Dal 13 al 19 settembre verranno servite presso Camparino delle speciali varianti di Negroni tutte ispirate allo Spiritello. Un’occasione per approfondire la storia della Campari dal punto di vista artistico.

Alla Galleria Campari

Tornando in Galleria, a partire poi dal 22 settembre, grazie a una project room dedicata, i visitatori potranno percorrere un viaggio tra manifesti originali ideati da Leonetto Cappiello, insieme a fotografie d’epoca, bozzetti, etichette e gadget storici dello Spiritello, reinterpretazioni della celebre mascotte realizzate nel corso del tempo e provenienti dall’Archivio Campari.

Restauro spiritello PH. Marco Curatolo

Da ottobre, durante il tragitto in metropolitana da Galleria Campari al Camparino in Galleria e viceversa, grazie a una web app dedicata sarà possibile accedere a una serie di brevi racconti evocativi di opere pubblicitarie Campari, fruibili sotto forma di podcast. Le storie sono state elaborate dagli studenti del corso “Brand News della Scuola Holden di Torino, coordinati nel workshop “Racconti di impresa” da Elisa Fulco.

Sempre in ottobre, infine, partirà una serie di conversazioni dal titolo “Innovazione, Arte Pubblicità”, in collaborazione con la Fondazione Corriere della Sera. Durante quattro appuntamenti, diversi ospiti e addetti ai lavori si confronteranno su come arte, creatività e pubblicità siano state e vengano tuttora esplorate attraverso diversi linguaggi della comunicazione artistica: dalla genesi all’evoluzione dei linguaggi della comunicazione artistica di ieri, di oggi e di domani. I dettagli sugli incontri e le modalità di prenotazione dei talk verranno rilasciati prossimamente.

Gli accessi agli eventi presso Galleria Campari saranno limitati e le prenotazioni per le visite potranno essere effettuate solo previa registrazione al seguente link: https://www.campari.com/it/inside-campari/campari-gallery .

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo galleria@campari.com

Galleria Campari

HQs Campari Group

Viale Antonio Gramsci 161,

Sesto S. Giovanni (MI).

T. 02 62251 

www.campari.com