Domenica 6 giugno alle ore 21.30, sarà presentato in prima assoluta il documento-film: “Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist” –  fruibile anche online su MyMovies dal 6 al 9 giugno.
Giovanni Boldini foto
Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist (video still). Boldini con l’amico pittore Paul Helleu, sua moglie Alice e altri amici sulla costa francese, 1903 circa. Courtesy Archivio Privato, Italia

Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist”

In occasione del Biografilm Festival di Bologna, verrà presentato, il film-documentario Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist diretto e sceneggiato da Manuela Teatini, prodotto da Trentino Marketing in collaborazione con Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, con il patrocinio del Comune di Ferrara, del Comune di Trento e del Comune di Rovereto.
Offerta
Questo film nasce da un’idea di Vittorio Sgarbi, in occasione della bellissima mostra Giovanni Boldini. Il piacere, ospitata al Mart di Rovereto fino al 29 agosto 2021. La regista Manuela Teatini ci racconta la vita e la produzione artistica di questo straordinario Maestro della storia dell’Arte – tra Firenze, Venezia (dove fu membro del comitato patrocinatore della prima Biennale d’Arte), Londra, New York, Parigi. E ancora: le sue frequentazioni intellettuali e i suoi amici: Gabriele D’Annunzio, Filippo Tommaso Marinetti, Giuseppe Verdi e ancora Edgar Degas (con cui visita la Spagna e il Marocco), Edouard Manet, Alfred Sisley, John Sargent, Marcel Proust.
Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist (video still). Ritratto di Emiliana Concha de Ossa
Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist (video still). Ritratto di Emiliana Concha de Ossa
In viaggio nella ville lumière, dove si stabilì definitivamente nel 1871, tra lusso e sfarzo di quella Belle Époque. Il film vuole celebra la bellezza delle sue muse ritratte nelle sue opere.  Boldini ne curava anche abbigliamento e acconciatura: dalla scrittrice Colette al soprano Lina Cavalieri, dall’ereditiera americana Consuelo Vanderbilt, duchessa di Marlborough, all’estrosa marchesa Luisa Casati, conosciuta tramite D’Annunzio e con cui intrattenne una lunga amicizia.

Durante la Belle Époque, il periodo più affascinante della cultura europea tra Ottocento e Novecento, a metà strada tra il lusso più sfarzoso e l’eleganza eccentrica e compiaciuta dei Dandy, Boldini è stato l’artista italiano più famoso al mondo dando origine a una vera e propria Boldini mania: principesse, contesse, attrici e facoltose viaggiatrici internazionali arrivavano a Parigi da ogni parte d’Europa e d’America solo per farsi ritrarre da lui.
Il documentario comprende gli interventi di Vittorio Sgarbi, storico dell’arte e Presidente del Mart, i curatori Beatrice Avanzi e Tiziano Panconi, Annalisa Casagranda (Area educazione e mediazione culturale del Mart), e, in qualità di guest star, Cecilia Matteucci Lavarini, collezionista e icona dell’Alta Moda, che di recente ha preso parte a un video pubblicitario per Roger Vivier insieme a Chaterine Deneuve.
Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist (video still). Ritratto della marchesa Luisa Casati

La parola alla regista Manuela Teatini

Ho sempre amato Boldini per la sua capacità di trasformare sulla tela le donne rendendole meravigliose. L’aspetto che più mi ha affascinato è la sua alta considerazione per l’universo femminile e la sua passione per le sue icone: principesse, duchesse, attrici e cantanti sempre eleganti con abiti di Haute Couture.Ho cercato di riprodurre il suo mondo di bellezza e alla moda, lavorando molto sulla ricerca iconografica e sul montaggio per rendere più fluido possibile il racconto critico della sua pittura straordinaria e il periodo della Belle Époque in cui le donne si sono affacciate, finalmente, come protagoniste nella storia dell’Europa. Boldini, sicuramente, ha amato le donne soprattutto per la loro intelligenza, ironia, libertà e fantasia.
 Vorrei dedicare questo documentario a tutte le donne davvero speciali che ho incontrato”.
Per prenotare il biglietto per la proiezione in presenza del 6 giugno, alle ore 21.30:
Per vedere il film online su MyMovies:
Giovanni Boldini. Il Piacere.
 Story of the Artist
Regia MANUELA TEATINI
Sceneggiatura MANUELA TEATINI
Prodotto da TRENTINO MARKETING in collaborazione con Mart di Rovereto e MANUELA TEATINI
Produzione esecutiva MANUELA TEATINI
Fotografia MATTEO SCOTTON e PASQUALE MARINO

Montaggio ELISA CACCIONI
Color Correction CORRADO IUVARA
Sound Editor RICCARDO ROSSI
Voci Narranti ALESSIA PATREGNANI e FRANCESCO MASTRORILLI
Guest Star CECILIA MATTEUCCI LAVARINI
Musica originale LUCA GIARDINI, CESARE PICCO

Sottotitoli e traduzioni ALEXA SINEL
Illustrazione FRANCESCA MARABINI
Legale GIAMPAOLO BARONE
Durata 51 minuti
Formato Video 4k
Audio Italiano Stereo
Sottotitoli Inglese
ITALIA 2021
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti sul mondo dell'arte

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui