sulle tracce di Van Gogh
sulle tracce di Van Gogh

La trama del libro: “Sulle tracce di Van Gogh”

“Seguire le tracce di Van Gogh, in cerca dei luoghi fisici e mentali che ispirarono la sua arte, significa ripercorrere passo dopo passo il suo cammino nel senso concreto, topografico del termine”.


L’introduzione di questo libro ci porta subito nella dimensione del viaggio, ci accompagna a scoprire, pagina dopo pagina, luogo dopo luogo, il percorso umano ed artistico di uno dei più grandi Maestri della Storia dell’Arte. Questo libro nasce da un sodalizio tra due fotografi – Danilo de Marco e Mario Dondero – che hanno richiesto la collaborazione e partecipazione a della storica dell’arte Gloria Fossi per ripercorrere – 30 anni fa – i luoghi fisici e mentali che Vincent Van Gogh ha percorso nella sua vita. Oggi questo libro, edito Giunti, è stato integrato dall’autrice che ha revisionato ciò che negli anni è cambiato (e ciò che è rimasto intatto) integrando il testo.

Sulle tracce di Van Gogh” ci porta nella campagna olandese, in Belgio, nei giardini di Etten, in Inghilterra, da Londra a Eamsgate con i suoi tipici edifici gialli – proprio quel giallo che nella sua pittura assume un ruolo fondamentale. E ancora andiamo con Van Gogh ad Anversa, nelle case di Cuesmes fino a Montmarte e ad Arles. Tutto questo percorso di luoghi, di vita, di storia, è accompagnato da un’apparato estremamente curato d foto, dipinti e lettere dell’artista che ci raccontano le sue impressioni, la sua storia. Il risultato per il lettore è un emozionante percorso di scoperta accanto al Maestro olandese.

“Continua a camminare tanto e ad amare la natura, perché questo è il vero modo per imparare a capire l’arte, ogni giorno di più. I pittori comprendono la natura e l’adorano e c’insegnano a saper vedere”

Vincent van Gogh

L’autrice: Gloria Fossi

Gloria Fossi è una storica dell’arte medievale e moderna, giornalista, autore e editorialista. Ha iniziato la sua carriera lavorando accanto a Federico Zeri, uno dei più grandi critici dell’arte Italiana. Grandissima studiosa, ha sempre esplorato il rapporto tra arti figurative e letteratura – e girato il mondo sulle tracce di grandi artisti e scrittori. Accanto alla sua proficua attività di studiosa, dagli anni Ottanta si è dedicata anche alla scrittura di testi divulgativi, guide e cataloghi. Ricordiamo le sue pubblicazioni sugli Uffizi, l’arte a Firenze e l’arte italiana. Ha collaborato per la Rai, Il Giornale dell’Arte, La Repubblica, Franco Maria Ricci. Dal 1987 scrive su Art e Dossier, dove cura anche una rubrica di recensioni e, per artonline.it scrive di eventi nazionali e internazionali. Gloria Fossi ha la capacità di parlare al lettore – ci racconta (e descrive) usando sempre un linguaggio colto ma di facile lettura.

Il nostro commento

Sulle tracce di Van Gogh ci promette ciò che anticipa il titolo, ossia di percorrere un’affascinante viaggio sui luoghi dell’arte che hanno formato, ispirato, formato Van Gogh. Il libro è il frutto di un vero lungo viaggio di studio e scoperta (30 anni fa non c’era ne il web ne gli itinerari di oggi). Il connubio tra i due fotografi – Danilo de Marco e Mario Dondero – e la storica dell’arte Gloria Fossi ha portato alla creazione di un testo davvero interessante, pieno di fascino, di storia, di arte. Ogni capitolo è un’avventura a spasso nel tempo, tra quei luoghi che ritroviamo nei dipinti di Van Gogh. Un libro stupendo – curato in ogni minimo dettaglio.

3 Commenti

    • Che piacere ricevere un Suo commento. Grazie al suo lavoro, anche noi lettori abbiamo la possibilità di ripercorrere i passi di Van Gogh. Questo libro è un arricchimento per la mente e per gli occhi.

      Ci auguriamo di leggere presto altri suoi libri.

      Rebecca

  1. Complimenti Gloria per questo tuo lavoro meraviglioso, spero che possiamo vederci presto, così mi autograferai il libro. Un abbraccio Rossella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui