L’asta di Christie’s: la selezione delle opere in vendita

Il 15 ottobre a New York, Christie’s ha in programma un’asta di altissimo livello con opere eccezionali proposte in vendita. “European Art Part I” è infatti un’asta che propone al pubblico una serie di importanti capolavori – alcuni dei quali con provenienze fuori dal comune. È il caso della serie di dipinti – proposti in quest’asta – che il museo Brooklyn di NY ha messo in vendita in quest’asta per pagare le spese di manutenzione della propria collezione in un momento di crisi. 

Il paesaggio di Gustave Courbet

Gustave Courbet
Gustave Courbet (French, 1819-1877) Bords de la Loue avec rochers à gauche signed and dated ‘G Courbet.:68’ (lower right) oil on canvas 27 7:8 x 42 ¼ in. (70.8 x 107.3 cm.) © CHRISTIE’S 2020

Tra le opere eccezionali in vendita in quest’asta spiccano nomi importanti della storia dell’Arte: Jean-Baptiste-Camille Corot, Alphonse Mucha, Gustave Courbet, James Jaques Joseph Tissot e William Adolphe Bouguereau – per citarne alcuni. Iniziamo con lo splendido dipinto di Gustave Courbet di proprietà del Brooklyn Museum, venduto qui in asta per sostenere le spese delle collezioni del museo. Gustave Courbet è stato per tutta la sua lunga carriera soprattutto un pittore di straordinari paesaggi. L’opera proposta in vendita – lot 2 – è appunto un paesaggi di grandi dimensioni dal titolo “Bords de la Loue avec rochers à gauche”. La sua stima è di 400,000-600,000 dollari.

William Adolphe Bouguereau

William Adolphe Bouguereau (French, 1825-1905) Rêverie signed and dated 'W-BOVGVEREAV-1899' (lower right) oil on canvas 43 ¾ x 30 1:8 in. (111.1 x 76.5 cm.) - © CHRISTIE'S 2020
William Adolphe Bouguereau (French, 1825-1905) Rêverie signed and dated ‘W-BOVGVEREAV-1899’ (lower right) oil on canvas 43 ¾ x 30 1:8 in. (111.1 x 76.5 cm.) – © CHRISTIE’S 2020

Al lotto n°8 e 15 troviamo due splendidi dipinti di William Adolphe Bouguereau. In particolare “Rêverie” è un’opera di altissima qualità ed ha una stima di 800,000-1,200,000 dollari. Bouguereau raffigura una giovane ragazza, seduta su gradini rocciosi, a piedi nudi e che guarda dritto lo spettatore. I suoi capelli sono raccolti ordinatamente in un nastro di velluto blu, il suo vestito è pulito, i suoi piedi perfettamente dipinti. Lo sfondo delle montagne e del cielo mette in mostra il virtuosismo dell’artista. 

Giovanni Boldini

Giovanni Boldini (Italian, 1842-1931) L’amica del marchese signed and dated 'Boldini:75' (lower right) oil on panel 12 ¾ x 8 ½ in. (31.3 x 21.6 cm.) - © CHRISTIE'S 2020
Giovanni Boldini (Italian, 1842-1931) L’amica del marchese signed and dated ‘Boldini:75’ (lower right) oil on panel 12 ¾ x 8 ½ in. (31.3 x 21.6 cm.) – © CHRISTIE’S 2020

In quest’asta troviamo un piccolo (31.3 x 21.6 cm.) e raffinato dipinto di Giovanni Boldini. L’amica del marchese” appartiene a una serie di dipinti su scala ridotta realizzati subito dopo la visita di Boldini a Versailles nella primavera del 1875. L’imponente palazzo ha ispirato l’artista con la sua complessa e grandiosa architettura e la ricca decorazione rococò. Questa seria di dipinti di piccole dimensioni hanno un’atmosfera intima ed elegante. I pavimenti in parquet lucidissimo del palazzo creano un palcoscenico sul quale una bella donna entra nella stanza. Le sue scarpe scarlatte si riflettono sulla superficie lucida. Le pieghe, i volant e la stoffa del suo fantastico abito aumentano questo senso di movimento. Un dipinto che è un piccolo gioiello – specchio dell’alta società.

Per visionare il catalogo completo delle opere: https://www.christies.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui