La trama del libro: Gesù fu veramente bambino?

“Gesù di Nazareth, Dio fatto uomo, ha davvero vissuto l’infanzia come un bambino?” Questo libro, edito Jaca Book, ci porta ad intraprendere un interessante percorso attraverso la storia – tra iconografia e teologia – legato alla rappresentazione di Gesù Bambino. I testi sacri, i Vangeli canonici, sono molto avari nel darci dettagli circa l’infanzia di Cristo e il Magistero della Chiesa non si pronuncia su questo argomento. I grandi artisti del passato non hanno tuttavia mancato di colmare questa grande lacuna ed hanno inventato e dipinto tantissime opere d’Arte con Gesù Bambino come protagonista – andando oltre quello che si legge nei Testi Sacri. L’autore, François Boespflug, teologo e storico dell’arte, ci racconta nell’introduzione lo scopo di questo libro: ” Con questo libro vogliamo non solamente fornire una classificazione ragionata del mondo delle immagini dell’infanzia di Cristo nell’arte, ma anche intraprendere una riflessione specificatamente teologica sulle idee espresse e tradotte visivamente dalle opere d’arte che hanno per soggetto o per attore Gesù Bambino”. 

Gesù fu veramente bambino? Un processo all'arte cristiana. Ediz. illustrata di Francois Boespflug
Gesù fu veramente bambino? Un processo all’arte cristiana. Ediz. illustrata di Francois Boespflug

L’autore: François Boespflug

Teologo, storico dell’arte e storico delle religioni, è professore emerito dell’Università di Strasburgo. È stato titolare della Chaire du Louvre e della Cattedra Benedetto XVI a Ratisbona. Le sue numerose pubblicazioni trattano la storia delle religioni e la rappresentazione del divino. I suoi numerosi libri – frutto di studi approfonditi – si concentrano sul tema della rappresentazione del divino e sulla storia delle religioni.

Gesù fu veramente bambino? Un processo all'arte cristiana. Ediz. illustrata di Francois Boespflug
Gesù fu veramente bambino? Un processo all’arte cristiana. Ediz. illustrata di Francois Boespflug

Il nostro commento

Questo libro parte da un interrogativo: com’è stata l’infanzia di Gesù Bambino? Una domanda semplice che richiede una risposta complessa. I Vangeli non ci danno risposte esaustive. È difficile immaginare che l’incarnazione del Verbo di Dio abbia dovuto balbettare e cercare di pronunciare la prima parola come tutti gli infanti. Ma se da una parte non troviamo risposte teologicamente esaustive, dall’altra gli Artisti, nel corso dei secoli, si sono interrogati sul tema dell’infanzia di Cristo avvalendosi della cosiddetta “carta bianca”. Leggendo questo libro ci ritroviamo a spasso nei secoli, tra alcune delle opere d’arte più belle, a cercare risposte. François Boespflug ci accompagna, passo per passo, a far luce sulla storia – e sulla storia delle immagini – dell’infanzia di Cristo. Una lettura estremamente interessante, corredata da splendide immagini dei grandi Capolavori della Storia dell’arte – sul tema “Gesù Bambino”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui